Finanziamenti banche

Una delle attività principali di banche e finanziarie è quella di erogare prestiti di denaro ai loro clienti. I finanziamenti sono infatti prestiti di denaro che dovrà poi essere restituito dai richiedenti tramite pagamento rateale. Al capitale andranno sommati gli interessi che verranno applicati su ogni rata mensile.
Sono svariate le categorie di finanziamenti che possono essere erogati dalle banche ma tutti hanno un minimo comune denominatore: le banche utilizzano parametri ben precisi per decidere se erogare l’importo richiesto. In particolare, le banche terranno conto delle motivazioni poste alla base della richieste di prestito, delle garanzie economiche che il soggetto può dare all’istituto che eroga il capitale, della posizione creditizia del cliente e delle modalità di rimborso dell’importo finanziato.

Come vi abbiamo anticipato, molte banche prevedono piani precisi di finanziamenti e prestiti dedicati ai loro clienti. Scopriamo, nel dettaglio, alcune delle tipologie di finanziamento più convenienti offerti dalla banca Unicredit, Ubi, Poste Italiane, Mps, Banca Mediolanum, Bnl e Banco di Napoli.

Finanziamenti Banche:  Unicredit

La Banca Unicredit offre un’ampia gamma di soluzioni per i suoi clienti. In particolare, Unicredit prevede piani di finanziamento personali, per la casa e per la cessione del quinto.
I prestiti personali offerti dalla Banca Unicredit rispondono alle esigenze di liquidità dei clienti che desiderano soddisfare i bisogni di tutta la famiglia, effettuare piccoli acquisti oppure realizzare grandi progetti.
Prestito Costante è il prestito personale con cui i clienti Unicredit possono ottenere fino a 30.000 euro per realizzare le loro esigenze. Con il Prestito Libertà, invece, il cliente potrà ottenere un finanziamento per sostenere spese personali e familiari per un importo fino a 3.000 euro.
L’offerta di Unicredit è davvero variegata. Tra i prestiti personali ricordiamo:
– CreditExpress Mini: il prestito personale che risponde a piccole necessità;
– CreditExpress Dynamic: il prestito flessibile offerto da Unicredit;
– CreditExpress Premium che regala un bonus annuo che è pari al punto percentuale sul tasso applicato dalla banca;
– CreditExpress Compact che permette di avere una sola rata per tutti i finanziamenti attivi presso la banca.

Unicredit propone, poi, una vasta gamma di finanziamenti per spese di grande entità. Tra questi abbiamo:
– CreditExpress Top, che affianca al prestito un’assicurazione contro gli imprevisti per il rimborso dei crediti;
– CreditMaxi Casa, dedicato a chi deve ristrutturare o acquistare casa;

Unicredit offre anche tutta una serie di finanziamenti per favorire ed incentivare l’installazione di impianti energetici:
– CreditExpress Energia e Finanziamento fotovoltaico sono pensati per chi vuole realizzare un impianto fotovoltaico per la sua casa utilizzando gli incentivi ministeriali.

Tra i prestiti Unicredit ricordiamo, inoltre, i finanziamenti con cessione del quinto:
– SuperQuinto MEF, il prestito destinato ai dipendenti pubblici del Ministero dell’Economia e delle Finanze;
– SuperQuinto INPS per i pensionati Inps.

Unicredit offre anche il Credito su pegno ovvero quel prestito concesso a seguito della consegna di un oggetto di valore che funge da garanzia del finanziamento.
Infine ricordiamo i prestiti Unicredit dedicati ai Giovani:
– CreditExpress GIOVANI che offre prestiti veloci di piccolo importo;
– CreditExpress Master che ha l’obiettivo di aiutare i giovani a sostenere le spese per l’iscrizione ad un Master;
– Credit Ad Honorem, pensato per gli studenti che devono pagare le tasse universitarie.

Finanziamenti Banche: Ubi

Varie tipologie di prestiti personali a tasso variabile e fisso sono alla base dell’offerta di Ubi Banca. Creditopplà Fisso è il finanziamento a rate costanti con cui Ubi può arrivare ad erogare fino a 75.000 euro ai suoi clienti. Con Creditopplà Fisso, invece, la banca offre un prestito a tasso fisso che, a partire dal terzo anno, inizia a decrescere nel tempo.
Tra i prestiti a tasso variabile offerti da Ubi Banca, ricordiamo Creditopplà Variabile che ha un’interessante particolarità: il tasso di interesse applicato si modifica in relazione all’andamento dei mercati. Offre, inoltre, l’opzione “salto rata” che permette al cliente di posticipare il pagamento di una rata ogni 24 mesi.
Molto interessante è anche la formula del prestito con Cessione del Quinto. Con Creditopplà Quinto, la rata viene direttamente trattenuta dallo stipendio o dalla pensione del cliente.
ForzaSole è invece il prestito che consente di finanziare l’acquisto di impianti fotovoltaici: esso può essere sia a tasso variabile che a tasso fisso.

Finanziamenti Banche:  Poste Italiane

Accanto alle banche e agli istituti di credito dedicati, anche Poste Italiane offre una vasta gamma di servizi di finanziamento. Scopriamo insieme quali sono i servizi dedicati al mondo dei prestiti.
– Prestito BancoPosta: è il finanziamento che Poste Italiane ha dedicato ai titolari del conto corrente omonimo. Tale forma di finanziamento consente al richiedente di ottenere un importo compreso tra 1.500 e 30.000 euro. La durata del prestito va da 12 a 84 mesi. L’erogazione del prestito e ilpagamento delle rate mensili avverrà tramite conto BancoPosta.
– Prontissimo BancoPosta: è un tipo di finanziamento che consente al richiedente di ottenere un importo più modesto: si va dai 1.750 ai 10.000 euro. Esso può essere richiesto anche da chi non è titolare di un conto corrente. Viene normalmente erogat tramite accdredito su conto BancoPosta e rimborsato tramite addebiti su conto corrente o pagamento di bollettini postali.
E’ un prestito che non prevede l’applicazione di spese di gestione della pratica, di estinzione anticipata oppure di incasso rata.
– Quinto BancoPosta: è una forma di prestito dedicata ai dipendenti e ai pensionati pubblici. Può essere erogato anche ai cattivi pagatori oppure a chi non possiede un conto corrente. Il pagamento delle rate mensili avviene direttamente mediante trattenuta di un quinto dello stipendio o della pensione.  La durata di Quinto BancoPosta può variare dai 36 ai 120 mesi. E’ obbligatoria l’assicurazione sulla vita.
– Prestiti per i titolari di PostePay: essi possono farsi accreditare direttamente sulla PostePay un piccolo prestito personale. Gli importi che possono essere richiesti sono fissi: 750, 1.000 e 1.500 euro. Rispettivamente tali prestiti hanno durata di 15, 20 e 24 mesi. Il rimborso del capitale erogato,invece, avviene tramite addebito su conto corrente oppure tramite pagamento con bollettino postale.

Finanziamenti Banche: Mps

Molto interessante e variegata è l’offerta di prestiti erogata dalla Banca Monte dei Pachi di Siena. Scopriamo insieme tutte le offerte dedicate ai clienti che hanno bisogno di liquidità.
– MPS Tuttofare Casa: è il prestito erogato da Mps per i clienti che devono sostenere spese per ristrutturare la propria abitazione. Esso può essere richiesto per un importo minimo di 20.000 euro e per un importo massimo di 60000 euro. Il richiedente sarà tenuto a rimborsare il capitale mediatnte pagamento di rate mensili che possono essere 48 (nel caso di finanziamenti della durata di 4 anni) oppure 120 (nel caso di finanziamenti della durata di 10 anni).
La particolarità di MPS Tuttofare Casa deriva dal fatto che il richiedente, in caso di difficoltà economiche, può saltare una rata. Inoltre è prevista la possibilità di iniziare a pagare la prima rata dopo 2 mesi dall’erogazione del capitale.
– MPS Tuttofare Giovani, il prestito per lo studio: è il prestito erogato da Mps per aiutare gli studenti a pagare una rata universitaria, l’iscrizione ad un master oppure un corso di specializzazione. Può essere erogato per un importo che va dai 1000 euro fino ai 20000 e può avere una durata minima di 10 mesi e una massima di 6 anni (72 mesi). Il tasso di interesse è fisso mentre il tan è dell’11,65%. Il Taeg massimo è di 15,09%.
– MPS Tuttofare Cessione del quinto: è il prestito dedicato sia ai dipendenti che ai pensionati. La cifra erogata da Mps può raggiungere i 60.000 euro che possono essere rimborsati in rate mensili fino ad un periodo di 10 anni. Ovviamente la rata non può superare il quinto dello stipendio o della pensione.

Finanziamenti Banche:Banca Mediolanum

Variegata e ricca di offerte interessanti è la proposta di prestiti Mediolanum. La banca mette a disposizione dei suoi clienti una vasta gamma di finanziamenti calibrati sulle esigenze particolari dei richiedenti.
– Mediolanum Riparti Italia: è il prestito che permette al richiedente di finanziare la ristrutturazione di un immobile ad uso residenziale. Possone richiederlo i titolari di un conto corrente Mediolanum per un importo superiore ai 5.000 euro. Il tasso di interesse è variabile e viene calcolato in base al patrimonio.
– Mediolanum Maxicredit: è il prestito a tasso variabile che si propone di finanziare qualsivoglia esigenza familiare o personale. Il capitale potrà essere restituito alla banca mediante pagamento di comode rate mensili. Il tasso di interesse è variabile e dipende dall’andamento del tasso Euribor 3 mesi;
– Mediolanum Credit: è il prestito a tasso fisso erogato da Santander Consumer Bank. Esso permette al richiedente di avere a disposizione un capitale e di restituirlo con gli interessi maturati tramite il pagamento di comode rate mensili.

Finanziamenti Banche:  Bnl

Interessante e ricca di proposte è l’offerta di Bnl per i suoi clienti. La banca propone una serie di prestiti dedicati ai dipendenti, pensionati, professionisti e imprese, ai lavoratori e pensionati INPDAP e alle loro famiglie. Scopriamo insieme quali sono le offerte di Bnl:
– Revolution Più: il richiedente potrà ottenere fino a 100 mila euro. Particolare è anche il piano di rimborso che è sempre personalizzato e che permette al cliente di disporre – nel corso del finanziamento – di un credito ulteriore nonchè di saltare il pagamento di una o più rate;
– BNL Prestito Personale Ordinario. E’ un prestito a tasso fisso,con rate di importo sempre costante che può avere diverse finalità: il cliente può richiederlo per acquistare beni o servizi oppure per realizzare un progetto personale;

Bnl è attenta anche all’ambiente: con BNL Energia la banca eroga finanziamenti per sostenere le spese relative all’installazione o all’acquisto di  impianti fotovoltaici. Infine, molto interessanti sono i finanziamenti con cessione del quinto riservati a pensionati e dipendenti.

Finanziamenti Banche: Banco di Napoli

Concludiamo la nostra disamina dei finanziamenti erogati dalle banche, con l’offerta del Banco di Napoli. Scopriamo insieme la vasta gamma di prestiti offerta ai clienti:
– Prestito Multiplo: è dedicato alle esigenze familiari e personali. E’ il prestito a tasso fisso rivolto lavoratori dipendenti e pensionati che abbina una polizza assicurativa all’erogazione del capitale.
Proteggi Mutuo: permette al richiedente di ripartire il pagamento della polizza assicurativa posta a protezione del mutuo in base alle esigenze del cliente.
– Prestito in tasca:
è una soluzione innovativa che consente al richiedete di accedere a piccoli prestiti nel limite del plafond concesso. Può essere sottoscritto comodamente a casa propria, tramite internet o telefono cellulare. Si può richiedere un importo compreso tra i 1000 a 5000 euro.

 

 

Altri articoli utili:

Be the first to comment on "Finanziamenti banche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*